Il termine CardioMarketing, titolo del workshop del 14 ottobre, nasce dalla fusione di Cardiologia e Marketing.

Che nesso c’è tra il marketing e la branchia della medicina che cura il cuore?

Il cuore non è solo il muscolo che permette la circolazione del sangue e la vita, ma è comunemente interpretato come il centro dei sentimenti, il simbolo della vita interiore dell’uomo.

Fare qualcosa col cuore significa metterci passione, amore, coinvolgimento.
Ci prendiamo a a cuore qualcuno o qualcosa dedicandogli tempo e attenzione.
Abbiamo amici del cuore, ma anche squadre, marche e fornitori del cuore

La Cardiologia previene e cura le patologie dell’apparato cardiocircolatorio, principali cause di malattia cronica e morte nei paesi occidentali.

Il CardioMarketing, invece, è una filosofia che nasce dall’osservazione empirica: le aziende di maggiore successo sanno entrare nel cuore dei clienti e dei principali stakeholders, coltivando le relazioni commerciali come fossero storie d’amore: con passione e cura.

Se il marketing ci ha insegnato a conquistare i clienti e a soddisfare bisogni fornendo merci e servizi, il CardioMarketing sposta l’attenzione dalla transazione alla relazione, dalla conquista (basata su vantaggi ed emozioni) alla continua ri-conquista della fiducia e della fedeltà (con ascolto e sintonizzazione continua).

Il cuore del business, insomma, è far battere il cuore del cliente.

Sei un CardioMarketer se non ti accontenti di ”catturare” nuovi clienti con stratagemmi e promesse, ma vuoi conquistarne il cuore, costruendo legami durevoli e reciprocamente soddisfacenti, basati sul valore e sulla fiducia. 

Come?  Con sei strategie relazionali il cui acronimo è proprio C.A.R.D.I.O.:

COINVOLGI
Basta monologhi! Stupisci il cliente, fallo partecipare e collaborare.

ASCOLTA
Prima di fornire soluzioni, scopri quali sono i bisogni da soddisfare.

RACCONTA
Cosa ti rende unico? Sai comunicarlo con trasparenza e passione?

DELIZIA
Come far esclamare “wow” al cliente, superando le sue aspettative?

IMPARA
Dai clienti, dai concorrenti, dal team. E fai tesoro degli errori!

ORIENTA
Cosa ispira le scelte del tuo cliente? E i comportamenti dei dipendenti?

In 19 anni di lavoro nelle imprese come formatrice e consulente, ha raccolto moltissime esperienze vincenti, e CardioMarketing nasce dal desiderio di condividere idee e strumenti con un modello facile e applicabile da qualsiasi azienda: dal grande produttore al professionista.

Chiunque abbia clienti, infatti, può trarre molti benefici dall’essere più coinvolgente, più ricettivo, più capace a comunicare, a stupire e a ispirare i propri interlocutori.

Il progetto CardioMarketing è nato con la collaborazione di Francesca Robbio, organizzatrice e co-regista degli eventi CardioMarketing (ottobre 2016) e CardioMarketingTraining (2017).

Io e Francesca crediamo nella formazione divertente, coinvolgente, ricchissimo di idee facili da applicare. Ci piace che gli eventi siano studiati per mettere a loro agio i partecipanti, per aiutarli a staccarsi dalla loro quotidianità e vivere un’esperienza memorabile e ispirante.

Se vuoi essere sempre informato sui prossimi eventi iscriviti alla newlsetter! Ti aspettiamo!

Patrizia (e Francesca)